25 ANNI DI DITTATURA EUROPEA MASCHERATA DA PROGRESSO! (di Marco Santero)

10 dicembre 2016 | Europa | di Redazione ALI | 0 Commenti
Per seguirci e condividere:

 

L’azione di possesso e di conquista più violenta che i proprietari della Banca centrale di Francoforte potessero mettere in atto è stata quella d’imporre contemporaneamente a centinaia di milioni di uomini di adoperare una moneta nuova, creata dal nulla.” IDA MAGLI

Ci raccontano delle belle favolette per i festeggiamenti dei 25 anni del trattato di MAASTRICHT :

http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/2016/12/08/maastricht-25-anni-dopo-un-trattato-nellocchio-ciclone_b92f3ca8-9c8d-484e-9a4f-1160f1a9ac7b.html

“Maastricht ha comunque segnato una svolta importantissima” nella storia dell’integrazione europea, ricorda ancora Cangelosi. “E’ stata la riforma più consistente dopo l’atto unico ed ha decretato il passaggio da ‘Comunità economica’ a ‘Unione'” in risposta all’esigenza di aprirsi ai Paesi dell’Est. Nel ’91 vennero anche fissati due dei parametri – rapporti deficit-Pil e debito-Pil non superiori rispettivamente al 3 e al 60% – da rispettare per essere ammessi nel ‘club’ dell’euro. Numeri discutibili ma indicati per essere il punto di riferimento di una convergenza progressiva delle economie dei Paesi dell’Eurozona ritenuta allora indispensabile per supportare la moneta unica”.

In un aspetto il passaggio è veritiero: DA COMUNITA’ ECONOMICA A UNIONE, da comunità in cui ogniuno era libero di usare gli strumenti economici e monetari per ottimizzare il proprio sviluppo si passa via via a una gabbia monetaria in cui vengono rinchiusi un leone (Germania) insieme a un bufalo (Francia), una zebra (Italia) e poi gnù, antilopi, gazzelle, ecc.

Cosa mai poteva accadere?

Il leone inizia a sbranare gli altri membri del “UNIONE” uno ad uno, all’inizio si ingrassa e diventa più forte, ma finito di sbranare gli altri “amici” MORIRA’ DI FAME!!

ECCO LA SINTESI DI 25 ANNI DI DISASTRI CHE HANNO DEVASTATO L’EUROPA!!

Una grande italiana sconosciuta alle masse IDA MAGLI lo aveva sintetizzato nel ottimo “DITTATURA EUROPEA”!!

Quindi dopo esserci salvati dalla trappola REFERENDUM: vincoli commissione europea inseriti 12 volte in costituzione, che diventava giuridicamente SOTTOMESSA ALLA COMMISSIONE EUROPEA!!

Ebbene ora è giunto il momento per chi è veramente europeista e crede nella pace e prosperità del continente di URLARE CON FORZA CHE LA MINACCIA VERA AL FUTURO DELL’EUROPA E’ PROPRIO TUTTO QUELLO CHE E’ STATO CREATO COME VINCOLO DA MAASTRICHT IN POI E CHE VA SEMPLICEMENTE RESETTATO, PER TORNARE ALLA “COMUNITA’ ECONOMICA EUROPEA”!!




Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial