LA TV PARLA FRANCESE (di Roberto Alice)

20 dicembre 2016 | Senza categoria | di Redazione ALI | 0 Commenti
Per seguirci e condividere:

 

 

Ti svegli la mattina, e fai una doccia di realtà….

Mentre il mainstream sbraita ed agita un “mattarellum” che colpisce la testa degli Italiani con il pericolo di consegnare un paese all’orlo della crisi sociale, i cugini d’oltralpe continuano a fare i loro comodi soprusi da coloniali della prima ora.

E’ notizia di oggi che Vivendi (azienda francese, il minuscolo è d’obbligo) primo socio privato di Mediaset di cui detiene il 20% voglia continuare a comprare azioni sul mercato per arrivare al 30%, soglia che gli permetterebbe di lanciare un OPA e sottrarre la proprietà italiana di Mediaset.

VS

Chi scrive non ha particolari simpatie verso il proprietario italiano, ma voglio portare all’evidenza che le aziende conquistate da stranieri vengono normalmente spolpate, ridotte (perdita di occupazione) e mantenute in vita solo per la parte utile alle esigenze dell’acquisitore, in questo caso interessano le concessioni di trasmissione sul territorio italiano.

Fininvest ha annunciato una sua battaglia legale su vari piani verso Vivendi, che tra l’altro è anche nell’azionariato di Telecom.

E’ importante che tutti gli Italiani si uniscano, come hanno fatto sotto gli occhi increduli degli altri stati nel 1945, e difendano la loro ricchezza nazionale, prendere coscienza è un passo importante, il primo verso un mondo più libero e giusto.

Roberto Alice




Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial